Convegno bonifiche “Seamag”, lunedì 25 novembre a Sant’Antioco

21 Novembre 2019

“Bonifiche: pianificare e progettare per il riutilizzo del territorio: il caso Seamag Sant’Antioco”. Questo l’argomento del convegno che si terrà lunedì 25 novembre alle 16.30 nell’aula consiliare del Comune di Sant’Antioco, Piazzetta Italo Diana, 1. Organizzato dalla Cgil e dalla Filctem Cgil con il patrocinio del Comune di Sant’Antioco,  propone un focus sulle bonifiche e, in particolare, sul caso della Seamag di Sant’Antioco, le cui operazioni di risanamento ambientale non sono state ancora terminate, nonostante siano trascorsi parecchi anni dalla dismissione della fabbrica che sorgeva alle porte del centro abitato.

Il programma prevede la relazione introduttiva di Emanuele Madeddu, segretario Filctem SSO, i saluti del Sindaco di Sant’Antioco Ignazio Locci e del segretario della Camera del Lavoro SSO Antonello Congiu. Seguiranno la relazione tecnica di Mario Cabriolu (“Bonifica e progettazione area Seamag”) e gli interventi degli assessori regionali all’industria, Anita Pili, ai Lavori Pubblici, Roberto Frongia, e all’Ambiente, Gianni Lampis, nonché dell’Amministratore Unico di Igea, Michele Caria. Conclude il segretario generale della CGIL sarda Michele Carrus. Coordina i lavori Francesco Garau, segretario regionale Filctem.

Area tematica: