Lotta alle zanzare, il 15 e il 16 febbraio trattamento anti larvale a Sant’Antioco

4 Febbraio 2021

Due giorni di trattamento anti larvale per prevenire il proliferare delle zanzare nel territorio comunale di Sant’Antioco. Lunedì 15 e martedì 16 febbraio è in un programma un piano di interventi inserirti nell’ambito della lotta alle zanzare, che verranno effettuati nei punti più sensibili del centro urbano di Sant’Antioco, là dove possono riprodursi le larve. Il trattamento è assicurato con continuità dalla “Proservice”, società in house della Provincia del Sud Sardegna e della Città Metropolitana di Cagliari.

Ma accanto al lavoro degli enti pubblici, si colloca quello di straordinaria importanza che ogni singolo cittadino può adottare con piccoli accorgimenti per contenere il fenomeno.  Alcune specie di zanzare presenti nel nostro territorio possono trasmettere malattie infettive, in particolare la zanzara tigre (Aedes albopictus) e la zanzara comune (Culex pipiens). Le zanzare, occorre tenerlo sempre a mente, compiono parte del loro ciclo vitale in acqua. La collaborazione dei cittadini, dunque, è molto importante.

Ecco alcune regole d’oro:

  • Metti al riparo dalla pioggia tutto ciò che può contenere acqua (barattoli, annaffiatoi, sottovasi, eccetera)
  • Provvedi alla pulizia periodica di sottovasi e contenitori dall’acqua in giardino e balcone;
  • Se possiedi una piccola vasca ornamentale inserisci piccoli pesci come gambusie, che si nutrono delle larve di zanzara;
  •  Chiudi con coperchi o con contenitori in plastica bidoni e recipienti che non possono essere spostati;
  • Se possiedi una piscina sia privata che in impianto sportivo, quando non è utilizzata ricordati di svuotarla o coprirla con idonee strutture;
  • Sigilla e sistema i pozzetti fognari in modo che non perdano liquami;
  • Pulisci e fai manutenzione con frequenza in modo da evitare ristagni d’acqua in caditoie esterne, chiusini e grondaie presenti in cortile o giardino;
  • Ricopri con strutture idonee o reti zanzariere gli scarichi interni di locali quali vani ascensore, cantine e autorimesse;
  • Quando soggiorni all’aperto proteggiti con repellenti cutanei seguendo attentamente le indicazioni riportate sulle confezioni;
  • Non abbandonare oggetti quali contenitori di qualsiasi natura e dimensione dove possa accogliersi acqua piovana o d’irrigazione.
AllegatoDimensione
PDF icon Locandina lotta alle zanzare502.54 KB
Area tematica: