Al via i lavori per la realizzazione della piazza-parcheggio al cimitero

20 Maggio 2019

Si parte con i lavori di completamento delle opere di urbanizzazione del cimitero di Sant’Antioco. Al posto del piazzale sterrato, fonte di disagi per i cittadini in caso di piogge o forte vento, sorgerà una piazza parcheggio con gli spazi dedicati ai box per la vendita dei fiori e un impianto di illuminazione adeguato. L’obiettivo è incrementare la fruibilità dell’area. «È un altro traguardo raggiunto – commenta il sindaco di Sant’Antioco Ignazio Locci – lo avevamo annunciato in campagna elettorale, manifestando la nostra intenzione di risolvere un’emergenza di vecchia data: il parcheggio per l’accesso al cimitero, infatti, è sempre stato uno sterrato disseminato di buche che, in occasione di piogge non necessariamente abbondanti, si trasforma in un acquitrino impraticabile. Con questo intervento non solo creiamo una piazza parcheggio bene illuminata, rendendo agevole l’accesso al cimitero, ma diamo anche ai commercianti presenti in quegli spazi la possibilità di svolgere il proprio lavoro in aree adeguate e dotate degli elementari servizi».

«L’impresa che si è aggiudicata i lavori ha preso possesso del cantiere, avviando la realizzazione delle opere – spiega l’assessore dei lavori Pubblici Francesco Garau – quindi rifacimento della pavimentazione, abbattimento delle barriere architettoniche, regimazione delle acque meteoriche e completamento del sistema di illuminazione. In fase di progettazione abbiamo prestato particolare attenzione alla fruibilità dell’area per i soggetti disabili con la realizzazione di un marciapiede rialzato rispetto alla piazza, accessibile mediante scivoli. Il piazzale, invece, sarà realizzato con piastrelle in calcestruzzo a doppio strato per pavimentazioni carrabili».

Area tematica: