Per il terzo anno consecutivo la spiaggia di Maladroxia ottiene la Bandiera Blu

10 Maggio 2021

Maladroxia si conferma meta turistica di qualità, tra le eccellenze d’Italia che nel corso della stagione estiva 2021 potranno sventolare la Bandiera Blu, riconoscimento internazionale attribuito da Fee Italia, sinonimo di salubrità delle acque, di accessibilità e sostenibilità. Per il terzo anno consecutivo il Comune di Sant’Antioco ottiene l’ambito vessillo, entrando a far parte dell’èlite delle spiagge italiane. Unica località costiera del Sud Sardegna premiata con la Bandiera, Maladroxia vedrà l’avvio della stagione Bandiera Blu il primo luglio (con la consueta cerimonia di apertura) per poi concludersi il 31 agosto, giorno in cui la bandiera dovrà essere ammainata.

«Siamo molto felici di questa conferma – commenta Pasquale Renna, delegato all’Ambiente – è la testimonianza del grande lavoro avviato dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con l’Ufficio comunale all’Ambiente. Mentre i criteri per ottenere e conservare il vessillo diventano di anno in anno sempre più stringenti, i nostri parametri si confermano ottimi e in alcuni casi persino in crescita. Così è per la percentuale di raccolta differenziata, tra i criteri di assegnazione, senza dimenticare i servizi offerti ai vacanzieri che, anche grazie alla collaborazione delle associazioni impegnate sull’arenile, sono sempre di più e di qualità».

Soddisfatto anche il Sindaco Ignazio Locci: «Fin dal nostro insediamento abbiamo puntato sul percorso della valorizzazione ambientale, anche ai fini turistici, e la Bandiera Blu altro non è che uno dei tanti frutti raccolti in questi anni. Ci inorgoglisce rientrare tra le spiagge d’Italia che possono vantare questo importante riconoscimento internazionale e tra le 14 della Sardegna. Continueremo certamente su questa strada. Adesso inizieremo i preparativi per il primo luglio, giorno in cui inizierà ufficialmente la stagione bandiera blu».

Area tematica: